06/09/2013


Mi annoia tutto fuorché la noia
la noia non mi annoia mai, ultimamente
e quando sono in mezzo alla gente
bramo il momento in cui sarò di nuovo solo
di nuovo solo a non fare niente.

Ed anche se per un’istante solamente
una risata, un motto, un gesto mi attrae
ritorno subito a pensare a quando finalmente
mi permetterò di nuovo il lusso
il grande lusso di non aver nulla da fare.

Ed in quest’apatia io mi diletto,
come uno Yogi, od un brahamino
il mio tappeto da preghiera è il letto
il mio migliore amico il comodino.

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

captcha

Please enter the CAPTCHA text