IX


Sostavo in cima a un alto luogo,
E vidi, sotto, molto demoni
Correre, saltare,
E banchettare nel peccato.
Uno alzò la testa, ghignando,
E disse, “Camerata! Fratello!”


0
Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *