XXIV


Ho visto un uomo rincorrere l’orizzonte;
tutto intorno girava.
Ero disturbato da ciò;
Mi avvicinai a quest’uomo.
“E’ inutile”, dissi,
“Non potrai mai – ”
“Tu menti!” egli pianse,
E corse via.


0
Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *