apocalypse now hearth of darkness

Heart of Darkness – Primo Capitolo – Estratto


Come tributo a Joseph Conrad, e considerando la straordinaria capacità lirica del suo inglese, ho voluto provare a tradurre una breve sezione del primo capitolo di Heart of Darkness. Ho cercato di trasporre principalmente il clima onirico e poetico dell’originale.
Ogni commento è ben accetto.

Originale Inglese

“Forthwith a change came over the waters, and the serenity became less brilliant but more profound. The old river in its broad reach rested unruffled at the decline of day, after ages of good service done to the race that peopled its banks, spread out in the tranquil dignity of a waterway leading to the uttermost ends of the earth. We looked at the venerable stream not in the vivid flush of a short day that comes and departs for ever, but in the august light of abiding memories. ”

Traduzione italiana ( a cura di Luca Gini )

“Da lì in avanti un cambiamento attraversò le acque, e la serenità divenne meno brillante ma più profonda.
Il vecchio fiume nella sua ampia larghezza rimase impassibile al declino del giorno, dopo anni di buon servizio alla razza che popolava le sue banchine, diffusa nella tranquilla dignità di una via d’acqua che portava all’estrema fine della terra.
Guardammo al venerabile flusso non nel vivido bagliore di una breve giornata che arriva e se ne va per sempre, ma nell’augusta luce di durature memorie.”

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

captcha

Please enter the CAPTCHA text